L’università, giungla di donne!

2013-10-31 14

Passeggio per i corridoi della mia università mentre disperatamente cerco di trovare il mio dannato cellulare e BOOM!! Inciampo in una ragazza, proprio come nei film, solo che il mio è davvero spaventoso. Mi sono letteralmente imbattuta in due gambe magre e aggressive. Lei mi guarda come se io fossi un piccolo suricato e subito distoglie lo sguardo disinteressata!

Vedo allontanarsi due gambe leopardate che esaltano le protuberanze posteriori e non lasciano alcuna immaginazione! “Ma dove va quella conciata così? Stamattina ha fatto un carico di Gocciole e davvero credeva di affrontare la giungla?” 

Decido di seguirla! Perché mai? Seguo il richiamo della natura! Ipnotizzata da quel culo maculato e dalla sicurezza che traspare! Il messaggio che vuole mandare è chiaro, la regina della giungla di menti stressate e disperate è lei.

Fine della passeggiata, il trono mie care è condiviso e conteso da due regine selvagge, si sa in gruppo si è più forti, ma soprattutto la classica frase: se te lo metti tu allora posso metterlo anche io!

Annunci