Egoo tiuuuuuu!

Suoni ovattati seguono una visuale opaca e temperature instabili.         Come un equlibrista cauto cammini a mezz’aria ma una scossa ti strizza gli occhi e arriccia le labbra. Vedi l’asta precipitare giù.          
La segui cn gli occhi e cn il corpo per cadere in morbidi cuscini e camomilla.
wpid-raffreddore-1.jpeg

Annunci