Il primo limone e le prime volte!

bimboimagesCAPBN8BCRicordate la prima volta che avete assaggiato un limone? Oppure la vostra prima acciuga, cipolla, e arancia. I primi passi, il primo gelato, i primi giorni di scuola, il primo bacio, la prima volta che avete fatto l’amore. Ogni scoperta è importante ed indelebile. Eppure ci sono prime volte che non ricordiamo, che passano quasi inosservate, ma che sono altrettanto determinanti. Vorrei ricordare la prima volta che ho visto il mare, la prima volta che ho sentito un canarino, o la prima volta che ho riso. Purtroppo però, nessuno mi ha fotografata, posso solo immaginarla o far finta che sia sempre una prima volta. Un video simpaticissimo spopola sul web, s’intitola “Pucker” che in italiano vuol dire corrugarsi. Il video, ha come protagonisti dei bambini alle prese con l’assaggio del loro primo limone. Dietro la telecamera April Maciborka e David Wile, due fotografi, inizialmente hanno pubblicato solo le foto dei piccini con le loro buffe espressioni, successivamente hanno montato un video divertentissimo del backstage! Cari bimbi, la vita è un’avventura, una continua scoperta, un viaggio in cui l’emozione è sempre dietro l’angolo, o meglio, dietro al primo spicchio. La scoperta dell’aspro sembra banale, eppure è uno tra i momenti più esilaranti! Le prove a cui siamo sottoposti sono tante, ogni giorno dobbiamo affrontare una nuova sfida, dolce o amara, e quelle amare sono più numerose. Profumano, proprio come i limoni, nascono come bellissimi fiori bianchi ma, si trasformano in pugni giallastri e rugosi, e nonostante ciò, noi ne siamo attratti e curiosi. bimba Io sono una mangiatrice di limoni, assaggio l’aspro e l’amaro della vita, per vedere i peli sulle braccia rizzarsi, per scuotere la testa veloce e strizzare gli occhi. Per quanto un frutto, un giorno, una persona può essere amara ti rapisce sempre più. Perché? Bhè, vuoi semplicemente cambiarla, o cambiare tu, convincerti di essere capace a mangiare un limone senza arricciare le labbra, e aggrottare le sopracciglia. In fondo è solo un sapore un po’ aspro, il guaio, è quando si passa al peperoncino!

Annunci