Settembre. Una lista di cattive intenzioni.

958436709dd4890757b16d18b59c74f3

C’è quello cinese, quello ebraico, islamico e vietnamita. Di Capodanno ce ne sono tanti. Seguiamo l’anno lunare, gregoriano o giuliano. Per me, il Capodanno arriva anche a Settembre. E questo nuovo anno inizia di Lunedì.

Un lunedì per riordinare l’armadio, pulire i sedili dell’auto, cambiare spazzolino. Un lunedì per riorganizzare. Un lunedì di primo Settembre che profuma di post-it, di iscrizioni al corso di ceramica, di fitness e di ballo. Il lunedì della nuova dieta, dei desideri e prospettive nuove. Un lunedì di cambiamenti. Un lenedì di Settembre che quasi ci sembra una seconda occasione di vita.

Ma io, stasera mangerò una pizza con doppia porzione di mozzarella. Non riordinerò nulla. Il mio armadio e i miei sogni mi piacciono così: disordinati, stropicciati e vissuti. Voglio che la mia auto profumi di sigarette, sabbia e sesso. Non ho intenzione di compilare una lista della spesa e andare al supermercato senza perdermi nel reparto tisane. Non voglio smetterla di comprare scarpe o vestiti ma avere più notti di luna piena per indossarli. Non organizzerò il martedì. Non pianificherò lo studio, il tempo per le amiche o le passeggiate con il cane. Non ascolterò la testa, nemmeno questa volta. Non rinuncerò ad una corsa in treno da sola. Non smetterò di rientrare ubriaca alle cinque del mattino in punta di piedi. Non indosserò il reggiseno ed è già da un bel po’ che dormo solo con gli slip. Non smetterò di comprare libri, li lasciarli a metà, di imparare nuove parole e scrivere lettere a me stessa. Non baratterò il coraggio con una manciata di certezze.

I buoni propositi di quest’anno sono tutte cattive intenzioni. Sarò spavalda nell’ostentazione dei miei sentimenti. Indecisa perché non è detto che si debba sempre avere una risposta, ed una soltanto, ad una domanda. Libera. Sarò morbida: nelle curve e nei gesti e nelle parole. Scompigliata, perchè i capelli in ordine sono noiosi, e senza cappelli non profumano. Sarò imbronciata. Troppo allegra. Persa. Innamorata. Sarò qualiasi cosa io voglia essere. Oggi, ma soprattutto domani perché il lunedì lo attendiamo solo per poterci ripetere per l’ennesima volta che staremo lontane dai carboidrati e vicine alla palestra.

“Perché non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare”
kız-çocuğu_655372

black-and-white-girl-photography-smoke-Favim.com-336010large Favim.com-girl-hair-long-long-hair-wind-103561

Annunci