Accendete la passione al buio. Earth Hour secondo durex!

 

palmaVivere in una società iperconnessa vuol dire anche saper essere multitasking. Saper, in altre parole fare più cose insieme: controllare la posta elettronica mentre si fa la spesa, leggere di soppiatto i messaggi di testo durante una riunione di lavoro, rispondere a una telefonata mentre si è impegnati a leggere un testo o mentre si è in sala d’aspetto dal dentista. Tutto, più o meno, normale. Ma che si sia arrivati a controllare il proprio profilo Facebook mentre si fa sesso con il proprio partner, sembra un assurdo a cui è difficile credere. Eppure alcune ricerche lo confermano, almeno il 12% delle persone ha risposto ad una chiamata durante il rapporto o peggio, controllato lo status di Facebook durante il coito.

Siamo ancora capaci di fare l’amore? Lo facciamo quando siamo tristi, quando siamo felici, quando siamo ubriachi, quando vogliamo dimenticare un problema o crearcene uno diverso. E quando tutto va a rotoli, dove i rapporti sociali, il romanticismo è sostituito dalla tecnologia, dal distacco, quando scarseggia l’acqua nel 30% del mondo, quando i ghiacci si sciolgono, quando l’orso bianco muore di fame, e quando l’energia è preziosa, si fa l’amore! Quando vogliamo rilassarci o elettrizzarci, quando abbiamo un desiderio o vogliamo soddisfare quello di un altro. Quando non ci basta più, essere solo un noi, quando vogliamo generare: magia, amore, passione, pianto, ispirazione, energia si fa l’amore!

wwfOggi è la giornata dell‘Earth Hour. Il mondo spegne le luci per sensibilizzare i governi del Pianeta affinché adottino politiche energetiche più sostenibili e taglino le emissioni di CO2. Siamo all’ottava edizione dell’ora della Terra, l’azione simbolica contro i cambiamenti climatici e il riscaldamento globale, organizzata dal Wwf. Un’ora di buio lungo paralleli e meridiani, cominciando dalle Isole Samoa e per finire a Tahiti. In Italia l’appuntamento è alle 20,30 su viale della Conciliazione a Roma per vedere spegnersi la facciata e la cupola di San Pietro. Ma altri luoghi simbolo resteranno al buio: dalla Torre di Pisa alla Valle dei Templi, dalla Basilica di Santa Croce a Firenze a Piazza San Marco a Venezia, da Piazza del Plebiscito a Napoli a Milano. Nel mondo rimarranno al buio anche l’Artico e l’Amazzonia, l’Empire State Building, il Tower Bridge di Londra, la Porta di Brandemburgo, la Torre Eiffel, il Cremlino e la Piazza Rossa di Mosca. 

Questa sera spegni anche tu le luci ,e se non sai cosa fare Durex ti da un piccolo consiglio!

Distraiti e attivati!

Durex, in un videoclip mostra l’uomo o meglio, la coppia e il suo rapporto con la tecnologia. La tecnologia disegna le persone distanti, e le aliena. Il video cela coppie distratte, incapaci di condividere il momento, distaccate. Lui guarda la TV, lei lavora al computer, si viaggia e non si alzano gli occhi al finestrino, appena sposati le promesse si ricondividono su Facebook , e l’immensità dell’oceano è offuscata da una telefonata importante, fino a toccarsi, un piccolo tocco , una scintilla e, si ricorda di non essere soli. Si spengono i tablet, i portatili, lo smartphone, il televisore e i computer, si accende un’altra luce e si è assorbiti l’uno con l’altro.

L’Earth Hour è l’occasione ideale per le coppie, per spegnere le luci e i dispositivi elettronici e ritrovare l’intimità. Cosa c’è di più divertente da fare al buio, se non accendere la passione?

All’Earth hour possono partecipare tutti, con una buona azione per il clima. Se non puoi farlo stasera, sostieni questa iniziativa anche domani e passa la tua l’energia. Buona serata signori miei, io ho acceso tante piccole fiammelle, piccole, ma forti.palma7

palma

Annunci